CSIO Piazza di Siena with Longines: Small GP & Six bars

My first day in Rome for the 83 ° CSIO of Piazza di Siena with Longines, main partner of the FEI (International Federation of Equestrian Sports) and official timekeeper of the event, begins with the vision of the Small Grand Prix MAG-JLT. A mixed category with just eighteen starters admitted to the second decisive round. The best time was signed by Qatar Sheikh Ali Bin Khalid Al Thani on First Devision but they made a fault right in the second round (0/4; 36.21). While the winner, with a double clear round, was the Italian rider Juan Carlos Garcia riding Loro Piana Moka de Mescam (0/0; 36.88)

Moka is very fast and increase a lot especially in the turns, we know each other very well because it is with me since he was six. This allows us to not have problems in any part of the plan, we can understand each other in any situation and have no hesitation. In the barrage of today the only point where I had to be careful was the combination. For the rest it was really no trouble.

and just behind him another Italian rider, Emanuele Gaudiano on Admara 2 (0/0; 37.18)

This result is especially important because I was not yet qualified for the Grand Prix of tomorrow. I bought this horse when he was two years and now he has ten, we know each other well and that’s why I had no problem to push a bit.

Third place went instead to the American rider Laura Kraut on Deauville S (0/0; 37.89).

One of the novelties of this edition of Piazza di Siena, was the introduction of the Six Barriers, just after the Small GP, instead of the Puissance class. And here too, the Italian national anthem echoed another time in the arena of Villa Borghese, just because Emanuele Gaudiano, who had just had to settle for second place in the Small Grand Prix MAG-JLT, won the Six Bars Loro Piana. Riding Caspar, the agent of Forestry State Corps was the only one of the thirteen pairs at the start, to close without faults the second barrage with vertical output 1 meter high and 85 centimeters:

It was an easy win. I was in any case going to do only two barrage with my horse in preparation for the Grand Prix 1.60 of tomorrow and then everything was perfect. Caspar is very powerful and respectful that the distance a bit tight between the last two vertical was not a problem for him. Together with a friend we bought him when he was three. With him I have already attended some three and four star shows, and I took him to Hong Kong at the Gucci Masters. This was his first six bars, but he’s a very brave horse… hopefully go so well in the Grand Prix tomorrow!

Second placel with a fault in the barrage gone to the Dutch Jur Vrieling with VDL Glasgow V. Merelsnest, English William Whitaker with Marsley Chakotay, the Italian Giovanni Lucchetti on Gojano with the Loggia, the Swedish Nicole Persson and Balounito one British race, and John Whitaker with Castlefield Cristobal 21. A day so full of successes for Italy.

 

Il mio primo giorno a Roma per l’83° CSIO di Piazza di Siena insieme a Longines, main partner di FEI (Federazione Equestre Internazionale) e cronometrista ufficiale dell’evento, comincia con la visione del Piccolo Gran Premio MAG-JLT. Categoria mista e diciotto i binomi ammessi al secondo decisivo percorso. Il miglior tempo è stato quello dello sceicco qatarino Ali Bin Khalid Al Thani su First Devision che però ha commesso un errore proprio al secondo giro (0/4; 36.21). Mentre a vincere, con un doppio percorso netto, è stato il cavaliere azzurro Juan Carlos Garcia in sella a Loro Piana Moka de Mescam (0/0; 36.88)

Moka è molto veloce e guadagna molto soprattutto nelle girate, ci conosciamo molto bene perché è con me da quando aveva sei anni. Questo ci permette di non avere problemi in nessuna parte del percorso, possiamo capirci in qualsiasi situazione e non avere nessun esitazione. Nel barrage di oggi l’unico punto in cui ho dovuto fare attenzione è stata la combinazione. Per il resto non c”è stata davvero nessuna difficoltà.

e appena dietro di lui un’ alltro Italiano, Emanuele Gaudiano su Admara 2 (0/0; 37.18)

Questo risultato è importante soprattutto perché non ero ancora qualificato per il Gran Premio di domani. Ho comprato il cavallo a due anni e ora ne ha dieci, ci conosciamo bene e per questo non ho avuto alcun problema a spingere un po’.”

Terzo posto invece per l’amazzone statunitense Laura Kraut su Deauville S (0/0; 37.89).

Una delle novità di questa edizione di Piazza di Siena, è stata l’introduzione della Sei Barriere, a seguire del piccolo GP, al posto della categoria di Potenza. E anche qui, l’inno di Mameli ha riecheggiato un’ altra volta nell’arena di Villa Borghese, perchè proprio Emanuele Gaudiano, che si era appena dovuto accontentare del secondo posto nel Piccolo Gran Premio MAG-JLT, si è rifatto nella Sei Barriere Loro Piana. In sella a Caspar l’agente scelto del corpo forestale dello Stato è stato il solo dei tredici binomi al via, a chiudere senza errori il secondo barrage con verticale di uscita alto 1 metro e 85 centimetri:

E’ stata una vittoria facile. Avevo in ogni caso intenzione di fare solo due barrage con il mio cavallo in preparazione del Gran Premio 1.60 di domani e quindi è stato tutto perfetto. Caspar è molto potente e rispettoso per cui la distanza un po’ stretta tra gli ultimi due verticali non è stata un problema per lui. Insieme a un amico lo abbiamo acquistato quando aveva tre anni. Con lui ho già partecipato ad alcuni gran premi tre e quattro stelle e l’ho portato a Hong Kong al Gucci Master. Questa era la prima sei barriere per lui, ma è un cavallo molto coraggioso… speriamo vada così bene anche nel gran premio di domani!

Secondi a pari merito con un errore in barrage si sono poi classificati l’olandese Jur Vrieling con VDL Glasgow V. Merelsnest, il britannico William Whitaker con Marsley Chakotay, l’italiano Giovanni Lucchetti con Gojano della Loggia, la svedese Nicole Persson con Balounito e l’altro britannico in gara, John Whitaker con Castlefield Cristobal 21. Giornata quindi ricca di successi per l’Italia.

Palco Longines CSIO Piazza di Siena

Gaia Vincenzi Longines CSIO Piazza di Siena

Palco Longines CSIO Piazza di Siena

Juan Carlos Garcia CSIO Piazza di Siena Piccolo Gran Premio MAG-JLT

Juan Carlos Garcia CSIO Piazza di Siena Piccolo Gran Premio MAG-JLT

Juan Carlos Garcia CSIO Piazza di Siena Piccolo Gran Premio MAG-JLT

Juan Carlos Garcia CSIO Piazza di Siena Piccolo Gran Premio MAG-JLT

Juan Carlos Garcia CSIO Piazza di Siena Piccolo Gran Premio MAG-JLT

Emanuele Gaudiano CSIO Piazza di Siena Loro Piana Sei Barriere

Emanuele Gaudiano CSIO Piazza di Siena Loro Piana Sei Barriere

Emanuele Gaudiano CSIO Piazza di Siena Loro Piana Sei Barriere

Gaia Vincenzi Longines CSIO Piazza di Siena

Gaia Vincenzi Palco Longines CSIO Piazza di Siena

83° CSIO Piazza di Siena 23th-24th May, Rome
Some photos credit to Longines and Piazza di Siena

Leave a comment

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s